Circolare n°4 del 28 Marzo 2018

Informatore n. 4 del 28 marzo 2018

Oggetto: definizione delle cartelle di pagamento cd. “Rottamazione-bis”

Oggetto: definizione delle cartelle di pagamento cd. “Rottamazione-bis”

L’art. 1 del DL n. 148/2017, collegato alla Legge di bilancio 2018, ha introdotto una nuova possibilità di “rottamare le cartelle di pagamento”.
La nuova procedura – cosiddetta “rottamazione-bis” – richiama in gran parte la precedente edizione e consente di definire in via agevolata:

1. i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 2000 al 2016 per i quali non è stata presentata la domanda di definizione in occasione della precedente rottamazione (quella per cui la domanda scadeva entro lo scorso 21 aprile 2017);
2. i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 2000 al 2016 dei contribuenti che avevano in essere piani di rateazione in corso al 24 ottobre 2016, ma che erano stati esclusi dalla precedente edizione della rottamazione perché non in regola con il pagamento delle rate scadute al 31 dicembre 2016;
3. i carichi affidati all’Agente della riscossione nel periodo dal 1° gennaio – 30 settembre 2017.

La norma fa riferimento all’affidamento del carico, per cui non bisogna vagliare la data di notifica della cartella di pagamento ma la data, antecedente, di consegna del ruolo, che non necessariamente coincide con il giorno in cui questo è stato reso esecutivo

 

Sei già nostro cliente?
Clicca qui sotto per scaricare l'informatore completo.

Clicca qui
 

Non sei cliente? Clicca qui sotto per compilare la richiesta e ricevere la circolare direttamente via email.